Europee: primato FdI a Città di Castello, Sansepolcro e San Giustino, PD avanti a Umbertide

Tutti i risultati locali; su TTV.it dalle 14:00 diretta dello spoglio delle amministrative

In redazione: Alessio Metozzi, Emanuele Calchetti, Claudio Roselli

I RISULTATI: Riepilogo comunaliRiepilogo europee • RISULTATI EUROPEE E COMUNALI: Badia TedaldaMonterchiPieve Santo StefanoSestinoCiternaLisciano NicconeMontonePietralungaSan Giustino • RISULTATI EUROPEE: AnghiariCaprese MichelangeloSansepolcroCittà di CastelloMonte Santa Maria TiberinaUmbertide

Ore 9.52 – Più contenuta la forbice fra Fratelli d’Italia e Pd alle Europee negli 8 Comuni dell’Altotevere Umbro, dove i due partiti si sono “divisi” il primato, anche se poi a fare la differenza è stato il “peso” dei Comuni. Fratelli d’Italia è al 33,81%, il Partito Democratico al 27,48%, quindi la differenza è del 6,33%. Determinante l’esito di Città di Castello, dove il partito di Giorgia Meloni ha sopravanzato quello di Elly Schlein di un 11% pieno, ma anche a San Giustino, Citerna e Pietralunga il divario è stato molto netto. Il Pd torna primo a Umbertide e questa non è l’unica notizia interessante relativamente a questo Comune: 34,84% contro il 26,96% di Fratelli d’Italia, ma soprattutto il pesante tonfo della Lega, scesa in cinque anni alle Europee dal 39% al 9% (anche il 5 Stelle ha preso di più), quindi un 30% in meno laddove invece avrebbe dovuto fare senza dubbio di più, in base a previsioni e tradizione. Pd primo – e incontrastato – anche a Montone, dove ha superato il 38%, a Lisciano Niccone (quasi +13% su FdI) e a Monte Santa Maria Tiberina per un solo voto su FdI. Come dire, insomma, che ancora qualche roccaforte di centrosinistra resta in piedi. Al terzo posto c’è il Movimento 5 Stelle, che ha tenuto questa posizione nei Comuni più importanti, superando sul filo di lana la Lega, scesa al quarto nel comprensorio altotiberino umbro, mentre il 6,59% di Forza Italia (più basso in alcuni Comuni, vedi Umbertide e Montone) sta a dimostrare che gli azzurri non sono ancora decollati come avrebbero voluto e nonostante la presenza in lista di una candidata umbra. Dignitoso il 5,1% dell’Alleanza Verdi e Sinistra, ma ora l’attesa è più che mai salita per l’esito delle comunali nella realtà più popolosa di turno, quella di San Giustino, dove la somma dei voti ottenuti dai partiti di centrodestra supera il 50%, ma fu così anche nel 2019, poi le comunali diedero un altro esito. Nulla di scontato nemmeno a Citerna, per quanto l’indicazione vi sia, al contrario di Montone e Lisciano Niccone, dove la riconferma dei sindaci uscenti è assai più di una sensazione. Curiosità al massimo anche per ciò che concerne Pietralunga: centrodestra dominatore alle Europee e presente con un proprio candidato sindaco che sfida tre avversari nel contesto di un centrosinistra frammentato. Come andrà a finire?  

Ore 9.27 – Fratelli d’Italia al primo posto in tutti e 7 i Comuni della Valtiberina Toscana con una percentuale del 36,88 che – sommata al 7,74% della Lega e al 6,94% di Forza Italia – garantisce al centrodestra oltre il 50% dei consensi. Così hanno detto le consultazioni delle Europee. Questo comprensorio, un tempo marcatamente di sinistra e poi di centrosinistra, conferma la tendenza oramai in atto da almeno una quindicina di anni, quando iniziò politicamente a cambiare pelle. Il partito di Giorgia Meloni ha ottenuto la percentuale più bassa (34,49%) a Sansepolcro per poi arrivare al 48,08% di Sestino e comunque superare il 40% anche a Pieve Santo Stefano e Badia Tedalda. L’unica forza che ha tentato di contrastare Fratelli d’Italia è stata il Partito Democratico, staccato di quasi 10 punti percentuali (9,90% per l’esattezza). Spodestata in pieno la leadership che la Lega aveva acquisito nelle ultime consultazioni europee e regionali. Il “Carroccio” rimane il terzo partito, grazie in primis ai voti di Sansepolcro (dove è più strutturato), a quelli di Anghiari e poi a quelli dei Comuni montani, ma Forza Italia è sempre più vicina. Scende al quinto posto il Movimento 5 Stelle, che si è rimangiato nei Comuni più piccoli quanto accumulato nei due principali. Chiude con un 4,41% l’Alleanza Verdi e Sinistra. In vista dello spoglio delle comunali, se il trend delle Europee dovesse essere confermato, non vi sarebbero problemi (se non di percentuale toccata) per i sindaci uscenti nei Comuni al voto: Pieve Santo Stefano, Monterchi e anche Badia Tedalda. Quello di Sestino è il caso a parte: un solo candidato sindaco. I numeri sul quorum danno ragione a Franco Dori. 

Ore 5.49 – Scrutinio concluso in tutte le 133 sezioni dei 15 comuni dell’Alta Valle del Tevere. FdI è primo partito anche a Sansepolcro (34,49% con il PD al 29,14%), Citerna (36,45% e PD al 26,33%) e Pietralunga. In particolare in quest’ultimo comune le tre principali forze di centrodestra superano di 5 punti il 50% mentre il PD si ferma al 18,26%: segnale importante alla vigilia dello scrutinio delle amministrative.

Ore 5.38 – FdI è il partito mattatore anche a San Giustino con il 34,89%, e insieme a Lega (9%) e Forza Italia (6,25%) porta il centrodestra a raggiungere la metà dei voti validi, un dato significativo anche in vista dello scrutinio per le elezioni comunali. Seconda forza il PD con il 26,22%, M5S all’8,14%, AVS AL 5,42%. Anche qui in grande aumento rispetto a 5 anni fa il numero di schede bianche e nulle.

Ore 5.13 – A Umbertide il PD è il primo partito con il 38,48% davanti a FdI con il 26,96%. Seguono M5S (9,38%), Lega (9,07%, cioè 30 punti in meno di 5 anni fa), Alleanza Verdi-Sinistra (5,36%) e Forza Italia (4,99%).

Ore 2.40 – Centrodestra dominatore delle Europee anche a Monterchi. Il dato definitivo registra un 39,47% di Fratelli d’Italia e poi – dopo il 21.36% del Pd, secondo partito – vi sono l’ottimo 11,23% di Forza Italia e l’8,81% della Lega. Male il 5 Stelle: soltanto il 5,87%.

Ore 2.15 – Con una rapidità davvero rimarchevole, è pronto il dato definitivo delle Europee nelle 54 sezioni di Città di Castello, dove Fratelli d’Italia ha chiuso in testa con il 35,94% dei consensi e con 11 punti percentuali sul Pd, al 24,92%. Al terzo posto il Movimento 5 Stelle con l’8,43%, che ha preceduto la Lega, al 7,51% e Forza Italia, al 7,10%. Sesta è Alleanza Verdi e Sinistra con il 5,52%. Elevato il numero di schede bianche (180) e soprattutto di schede nulle (567).

Ore 2.03 – Netta prevalenza di Fratelli d’Italia e del centrodestra più in generale alle Europee nel Comune di Sestino. Il partito di Giorgia Meloni ha toccato il 48,08%, con il Pd secondo al 19,41%. Terzo e quarto posto per Lega e Forza Italia, rispettivamente al 9,79% e all’8,39%.

Ore 1.58 – Curiosità su Pietralunga: il dato di affluenza alle urne che abbiamo riportato, ossia il 76,70%, era relativo alle comunali, perchè è appena giunto quello sulle Europee che è altissimo: 86,92%, pari a oltre il 6% in più rispetto al 2019. Rispetto quindi alle comunali, alle Europee ha votato oltre il 10% in più. 

Ore 1.53 – Il Partito Democratico si conferma prima forza anche nel piccolo Comune di Lisciano Niccone con il 35,32% dei consensi, staccando nettamente Fratelli d’Italia, fermo al 22,62%. Eccellente il responso del Movimento 5 Stelle, che tocca il 15,48%. Forza Italia è quarta con il 7,54%.

Ore 1.26 – Fratelli d’Italia leader della situazione anche a Badia Tedalda, dove alle Europee si è garantita il 43,06% dei voti, facendo il vuoto dietro di sè. Il Pd, secondo, è al 22,42%; la Lega, terza in graduatoria, arriva in cifra doppia percentuale (10,14%), Forza Italia è al 6,41% e il 5 Stelle è quinto con il 3,91%.

Ore 1.21 – Netta affermazione di Fratelli d’Italia alle Europee nel Comune di Pieve Santo Stefano. Qui il partito della Meloni è arrivato sopra il 40% (40,45% per l’esattezza), infliggendo un marcato distacco anche al secondo, ovvero il Pd, che ha preso il 22,75%. Terza posizione per Forza Italia con l’8,51%, grazie a persone di spicco del partito in ambito locale, con un solo voto in più della Lega (8,44%) e 5 Stelle al 6,68%.

Ore 1.15 – Numeri definitivi delle Europee anche a Montone, che rimane una fra le “roccaforti” del centrosinistra. Il Pd ha ottenuto il 38,45%, staccando abbastanza nettamente Fratelli d’Italia, secondo con il 30,03%. Sfiora il 10% (9,67%) il Movimento 5 Stelle, più votato della Lega (6,14%) e di Forza Italia, di Alleanza Verdi e Sinistra (5,12%), mentre Forza Italia è sesta con il 3,98%.

Ore 00.54 – Risultato definitivo delle Europee nelle tre sezioni del Comune di Monte Santa Maria Tiberina. Il Partito Democratico ha prevalso per un solo voto su Fratelli d’Italia (184 contro 183) ed entrambi si sono spartiti in maniera equa i due terzi dei consensi: il Pd ha il 33.33% e Fratelli d’Italia il 33,15%. Al terzo posto la Lega con l’8,33%, al quarto il Movimento 5 Stelle con il 5,25%, al quinto Alleanza Verdi e Sinistra con il 4,35% e soltanto sesta Forza Italia con il 4,17%, avendo preso un voto in meno.

Ore 00.46 – Si sta profilando un “braccio di ferro” fra Partito Democratico e Fratelli d’Italia dopo le prime 4 sezioni scrutinate a Sansepolcro. Il Pd è avanti ma il partito di Giorgia Meloni è in recupero. La situazione vede avanti il Pd con il 31,59% e di 17 voti nei confronti di Fratelli d’Italia, che è al 30,31%. Terza, ma molto staccata, è la Lega con l’8,09%, lontana dalle percentuali di qualche tempo fa. Stesso numero di voti per Forza Italia e Movimento 5 Stelle, entrambi al 6,42%.

Ore 00.34 – Ci sono i numeri definitivi delle Europee a Caprese Michelangelo, dove ricordiamo che ha votato solo il 42,21% degli aventi diritto. Fratelli d’Italia è il primo partito con il 37,58%, Il Partito Democratico è secondo con il 27,25% e la Lega è terza per appena un voto su Forza Italia: 34 preferenze contro 33, pari rispettivamente al 7,47% e al 7,25%. Quinto è il Movimento 5 Stelle con il 5,71% e sesta Alleanza Verdi e Sinistra, con il 5,27% (soltanto due volti in meno del 5 Stelle).

Ore 00.27 – Le tre sezioni finora scrutinate a Umbertide registrano il vantaggio di Fratelli d’Italia con il 31,84%; il Pd è a 29,60 e la Lega (che nel Comune umbertidese riveste il suo peso) è terza con il 10,84%.

Ore 00.21 – Primi risultati delle Europee in Altotevere Umbro. A Città di Castello, con 15 sezioni scrutinate su 54, Fratelli d’Italia ha il 37,02%, seguito dal Pd con il 25,33% e dalla Lega con l’8,25%.

Ore 00.16 – Tenute sostanziali dell’affluenza nei Comuni dell’Altotevere Umbro dove si è votato per il rinnovo di sindaco e consiglio. Soltanto piccoli scostamenti in negativo, con l’eccezione di Pietralunga (4 candidati sindaci), dove si è passati dal 76,53% del 2019 al 76,70% del 2024. Più marcate le variazioni in negativo laddove si è votato solo per le Europee. Può semmai alimentare qualche commento il dato di San Giustino, dove si riteneva che la presenza di tre candidati sindaci avrebbe potuto stimolare un’affluenza maggiore. Ecco il riassunto degli 8 Comuni: Citerna 77,07% (-2,62%), Città di Castello 54,32% (-10,32%), Lisciano Niccone 71,78% (-0,24%), Monte Santa Maria Tiberina 62,76% (-3,38%), Montone 73,12% (-3,53%), Pietralunga 76,70 (+0,17%), San Giustino 68,11% (-3,57%), Umbertide 54,71% (-11,02%).

Ore 00.01 – Dati definitivi relativi ai 7 Comuni della Valtiberina Toscana: affluenze tutte in calo rispetto a 5 anni fa con la sola eccezione di Badia Tedalda, dove ha votato il 75,25% degli aventi diritto, mentre nel 2019 la percentuale era stata 67,69%. Ciò si spiega con l’interesse legato alle comunali: nel 2019 vi era infatti un solo candidato sindaco, quest’anno sono 2. Ecco i dati con le variazioni percentuali in tutti i 7 Comuni: Anghiari 59,45% (-9,99%), Badia Tedalda 75,25% (+7,56%), Caprese Michelangelo 42,21% (-12,97%), Monterchi 71,16% (-5,27%), Pieve Santo Stefano 65,79% (-11,23%), Sansepolcro 53,19% (-10,46%), Sestino 66,36% (-6,04%).

Ore 23.50 – Uno fra i dati più negativi relativi all’affluenza alle urne riguarda Caprese Michelangelo, dove si è fermata al 42,21%, con un calo percentuale di quasi il 13% rispetto alle Europee del 2019. Anche a Caprese non si è votato per il Comune.

Ore 23.34 - Ufficiale anche il dato dell’affluenza a Umbertide, altro Comune nel quale si è votato solo per le Europee: è del 54,71%, di poco superiore a quello di Sansepolcro.

Ore 23.18 - Primo dato sull’affluenza alle urne: riguarda il Comune di Sansepolcro, dove si è recato a votare il 53,19% degli aventi diritto, ricordando che nel capoluogo biturgense si votava soltanto per le Europee.

Ore 23:00 - Chiusi i seggi elettorali in tutta Italia. Fra poco le percentuali sull’affluenza alle urne nei 15 Comuni dell’Alta Valle del Tevere tosco-umbra.

Aggiornamento affluenza ore 19 - Come facilmente intuibile dopo l’aggiornamento delle 12, a Sestino è stato ampiamente superato il quorum del 40% necessario per convalidare il risultato. Per ratificare l’elezione dell’unico candidato Dori, resta ora la formalità di verificare che almeno il 50% dei voti espressi sia valido.

Aggiornamento affluenza ore 12 - Prosegue la tendenza registrata alla chiusura dei seggi di ieri sera: i numeri più alti a Pietralunga, i più bassi in tutti i comuni dove le elezioni europee non sono abbinate alle amministrative, con Caprese fanalino di coda. Da segnalare il 38% di Sestino che avvicina il candidato unico Franco Dori al quorum del 40% necessario per la riconferma.

Seggi aperti dalle 7 alle 23

Sono aperte dalle 7 alle 23 di oggi le urne per il secondo e ultimo giorno delle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo e, in nove dei quindici comuni dell’Alta Valle del Tevere, anche per l’elezione del sindaco e dei membri del consiglio comunale.

Si riparte dai dati dell’affluenza di ieri sera, che hanno fatto registrare la maggiore partecipazione a Pietralunga. Netta la differenza fra i comuni dove si vota anche per le amministrative e quelli impegnati nelle sole elezioni europee: in questi ultimi i numeri sono tutti inferiori, fino al minimo riscontrato a Caprese Michelangelo.

Questa sera su TTV.it a partire dalle ore 23 potrà essere seguito in diretta testuale lo scrutinio delle elezioni europee per quanto riguarda i 15 comuni dell’Alta Valle del Tevere. Domani dalle ore 14 inizierà invece lo spoglio delle schede per l’elezione dei sindaci e dei consiglieri comunali di cinque comuni dell’Altotevere umbro e quattro della Valtiberina toscana.

I RISULTATI: Riepilogo comunaliRiepilogo europee • RISULTATI EUROPEE E COMUNALI: Badia TedaldaMonterchiPieve Santo StefanoSestinoCiternaLisciano NicconeMontonePietralungaSan Giustino • RISULTATI EUROPEE: AnghiariCaprese MichelangeloSansepolcroCittà di CastelloMonte Santa Maria TiberinaUmbertide • LE LISTE (comunali): Badia TedaldaMonterchiPieve Santo StefanoSestinoCiternaLisciano NicconeMontonePietralungaSan Giustino

CORRELATI

Risultati elettorali

Candidati e liste

spot_img